Cos’é ?

< Non è semplice classificarla in modo chiaro, certo è il proseguimento rivoluzionario nella danza, favorendo un continuo divenire di nuove espressioni del corpo, perdendo i riferimenti con la danza classica.

Le ramificazioni di questa danza sono numerosissime.

Nasce in Europa e negli Stati Uniti dopo la Seconda guerra mondiale; in Italia si sviluppa principalmente tra la fine degli anni 1970 e la metà degli anni 1980 e prosegue la rivoluzione attuata dalla danza moderna a favore di nuove espressioni corporee .

Il ballerino ha la possibilità di creare “frasi coreografiche” che poi assembla e inserisce in un contesto e in uno spazio. >

[cit. Wikipedia]

Sondare le proprie qualità e abilità attraverso l’improvvisazione, creando un linguaggio assolutamente personale ed intimo, non solo allo scopo della composizione.

Una forma sempre più in evoluzione è il Contact. Come suggerisce la parola stessa, attraverso il contatto si esplorano gli spazi e i tempi, con movimenti improvvisati.

La capacità di creare e ricreare in ogni direzione, fa pensare alla Danza Contemporanea come una danza “plasmabile”, varia e multiforme che si presta alla comunicazione, valicando il preconcetto tra contenuto e forma.

Per la tua privacy YouTube necessita della tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori dettagli leggi l'Informativa sulla privacy
Ho letto e approvo l'informativa sulla Privacy

JFLEMM Contemporary

Contemporary Danza contemporanea Savona

Contemporary Open Class
Venerdì h 19.30 (una volta al mese)
Teacher > Lorenza Cambioli