“La danza è vita e la vita è una danza” , è questo quello che realmente crede la nostra team leader Aisha :

“Navigando su internet per cercare delle immagini per il nostro imminente spettacolo di fine anno, ho digitato due parole “suora” e “danza” e mi sono comparse moltissime immagini di questa giovane suora con un viso bello e solare; mi cade l’occhio su una didascalia e aggrotto le sopracciglia : “Dalla Lap dance alla Danza sacra”. Titolo curioso..

Click.. e leggo la storia di questa donna meravigliosa, ora suora, che ha trovato un modo tutto suo e molto bello, per continuare a coltivare l’amore per la danza concigliandola con il suo cambio di vita.

Anche per me la danza è preghiera, è il mio modo di rendere grazie per ciò che sono, grazie perchè vivo, grazie perchè condivido. E’ una grande fortuna ed è anche una grande responsabilità, non solo per l’insegnamento di uno stile ma perchè con il mio modo di esprimermi, di parlare, di rapportarmi e di creare, mi rendo un esempio per chi mi sta accanto. Viva la vita. Viva la danza”.

Questo l’articolo http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/intervista-suora-ballerina